RSS

Don’t worry! Be happy!

13 Dic

BigSmileXLIl titolo, preso in prestito dal brano di grande successo di Bobby McFerrin del 1988, serve per illustrare l’argomento di questo articolo e cioè quello dell’imperativo in inglese. In realtà si tratta di un argomento piuttosto semplice: ma come accade spesso con le lingue straniere, le forme molto semplici sono spesso quelli che si sbagliano con maggiore disinvoltura! La regola di base fondamentale per l’imperativo in inglese è quella di non usare nessun pronome soggetto. Si, lo so che insistiamo tanto sull’uso del pronome soggetto in inglese, ma questa insistenza è giusta quando il verbo è coniugato. Quando si tratta dell’imperativo il verbo è all’infinito e quindi non c’è nessuna contraddizione in questo caso.


Imperativo affermativo: si forma con l’infinito del verbo senza la particella to:

  • Sit down!
  • Siediti!
  • Stand up!
  • Alzati!
  • Shut up!
  • Stai zitto!
  • Hurry up!
  • Sbrigati!

  • Be careful!
  • Stai attento!
  • Drive slowly!
  • Guida piano!
  • Turn left!
  • Gira a sinistra!
  • Come here!
  • Vieni qui!
  • Go away!
  • Vattene via!
  • Do your homework!
  • Fai i tuoi compiti!
  • Eat your lunch!
  • Mangia il tuo pranzo!
  • Mind your own business!
  • Fatti gli affari tuoi!

Anche se l’imperativo affermativo viene usato principalmente per impartire ordini a qualcuno, può essere facilmente ammorbidito con l’inserimento di please, di do, e/o semplicemente con il tono della voce:

  • Please come in.
  • Prego entra.
  • Please leave your bags here.
  • Lasciate le vostre borse qui, per favore.
  • Do tell me.
  • Dai, raccontami.
  • Do come again.
  • Torna un’altra volta.

Altre volte si capisce dal significato stesso della frase e dal contesto che si tratta di un invito e non di un ordine:

  • Enjoy yourself!
  • Divertiti!
  • Have a good time!
  • Divertiti!
  • Follow me!
  • Seguimi.
  • Have a biscuit!
  • Prendi un biscotto!

Imperativo negativo: si forma con don’t e l’infinito del verbo senza la particella to:

  • Don’t just stand there!
  • Non stare lì immobile.
  • Don’t tell Bob!
  • Non dirlo a Bob!
  • Don’t eat all the cake!
  • Non mangiare tutta la torta!
  • Don’t talk!
  • Non parlare!
  • Don’t sit on that chair!
  • Non sederti su quella sedia!
  • Don’t stop here!
  • Non ti fermare qui!
  • Don’t wake the baby!
  • Non svegliare il bambino!
  • Don’t give up!
  • Non arrenderti!
  • Don’t feed the animals!
  • Non dare da mangiare agli animali!
  • Don’t listen to him!
  • Non lo ascoltare!
  • Don’t be silly!
  • Non essere sciocco!
  • Don’t break it!
  • Non lo rompere!

Anche in questo caso il suono imperativo della frase può essere mitigato con l’inserimento di please e/o con il tono della voce:

  • Please don’t use those glasses!
  • Per favore, non usare quei bicchieri!
  • Please don’t hurt me!
  • Per favore, non mi fare male!
  • Please don’t leave your bags in the corridor!
  • Per favore, non lasciare le vostre borse nel coridoio!

E si capisce pure dal significato della frase e dal contesto quando si tratta di un invito e non di un ordine:

  • Don’t wait for me!
  • Non mi aspettare!
  • Don’t get up!
  • Non ti alzare!
  • Don’t cry!
  • Non piangere!
  • Don’t be afraid!
  • Non avere paura!

N.B. In casi rari il soggetto you può essere usato con la forma imperativa per dare una forte enfasi:

  • You shut up!
  • Tu stai zito!
  • Don’t you dare!
  • Non osare!

(Non abusare però: potrebbe sembrerà un errore!)


Creative Commons ~ some rights reserved

 
 

Tag: , ,

Partecipa anche tu!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: