I wonder if they speak English.

Ti sei mai chiesto come si fa in inglese non a chiedere qualcosa ma a chiedersi qualcosa?

La risposta è che si fa con il verbo to wonder, un verbo che trova le sue origini nell’idea dello stupore, della meraviglia (basta pensare all’aggettivo wonderful ~ meraviglioso), ma che nella conversazione odierna viene usato raremente nel senso originale enfatico di meravigliarsi e quasi esclusivamente nel senso più ordinario di chiedersi qualcosa.

Come si usa il verbo to wonder? Niente di più facile. Le ‘formule’ principali sono due:

  • To wonder + if (oppure: to wonder + whether)
  • To wonder + qualsiasi pronome interrogativo

Vediamo alcuni esempi della prima ‘formula’ con if/whether (spesso nella traduzione italiana si potrebbe usare l’espressione chissà e ugualmente spesso si dovrebbe usare il congiuntivo ma ho preferito l’indicativo per meglio riflettere la lingua parlata):

  • I wonder if Bob knows about the meeting.
  • Mi chiedo se Bob sa della riunione.
  • I wonder if I’m still in time to buy tickets for the show.
  • Mi chiedo se sono ancora in tempo per comprare biglietti per lo spettacolo.
  • I wonder whether his English is good enough for this job.
  • Mi chiedo se il suo inglese è abbastanza buono per questo lavoro.
  • Jane wondered whether the car would start.
  • Jane si chiese se la macchina sarebbe partita.
  • She wondered if he still loved her.
  • Lei si chiese se lui l’amasse ancora.
  • I wondered whether to wait for them or not.
  • Mi chiesi se aspettarli o no.

Prima di vedere la seconda ‘formula’ bisogna chiarire una cosa: anche se c’è l’inserimento di un pronome interrogativo, non si tratta di una domanda diretta ma di una domanda indiretta e di conseguenza sarebbe completamente sbagliato l’uso della classica forma interrogativa!

  • I wonder where the exit is.
  • Mi chiedo dov’è l’uscita.
  • I wonder what his name is.
  • Mi chiedo come si chiama.
  • I wonder why he doesn’t walk to work.
  • Mi chiedo perché non va al lavoro a piedi.
  • I wonder when they’re going to start.
  • Mi chiedo quando inizieranno.
  • I wonder who she is.
  • Mi chiedo chi è lei.
  • I wonder how long the film is.
  • Mi chiedo quanto dura il film.
  • I wonder what colour her new car is.
  • Mi chiedo che colore è la sua nuova macchina.
  • She wondered how Bob knew the barman.
  • Si chiese come Bob conosceva il barista.
  • He wondered how much the boat would cost.
  • Si chiese quanto sarebbe costata la barca.
  • Jane wondered how many people would come.
  • Jane si chiese quante persone sarebbero venute.

A volte si trova to wonder anche nel present continuous, di solito come risposta ad una domanda di tipo, “What are you thinking about?”:

  • Oh, I’m just wondering which road to take.
  • Bè, mi sto solo chiedendo quale strada prendere.

In questo stesso contesto viene usato a volte anche il past continuous:

  • Oh, I was just wondering what time to get up tomorrow morning.
  • Bè, mi stavo solo chiedendo a che ora alzarmi domani mattina.

Author: Tony

Born and raised in Malaysia between Kuala Lumpur and Singapore. Educated at Wycliffe College in Stonehouse, Gloucestershire, England. Living in the foothills of Mount Etna since 1982 and teaching English at Catania University since 1987.

2 thoughts on “I wonder if they speak English.”

  1. Grazie Tony, avevo spesso letto e sentito usare questa forma e pur essendo intuitivamente comprensibile non mi era chiaro come usarla, adesso è tutto più chiaro.

Partecipa anche tu!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: