What exactly is “elementary grammar”?

Sempre più spesso mi viene chiesto di definire ed elencare tutti gli elementi grammaticali che servono per suparare una prove d’inglese a livello ‘elementary’ e ho sempre cercato di schivare la richiesta con una scusa o un’altra, in parte perché mi è sempre sembrato una cosa abbastanza arbitraria e quindi soggettiva la divisione di una lingua per livelli e in parte perché è evidente che le competenze linguistiche non dipendono esclusivamente dalle conoscenze grammaticali. Premesso questo, capisco però che nell’ambito istituzionale e in quello delle certificazioni un elenco di questo genere può servire a qualcosa, specialmente per lo studente autonomo, e quindi qui a seguire vi offro un elenco di “elementary English grammar”, tenendomi più o meno ai canoni già stabiliti dai maggiori centri di certificazione.


Elementary English Grammar

  • Pronomi personali soggetto (I, you, he, she, it, we you, they)
  • Pronomi personali complemento (me, you, him, her, it, us, you, them)
  • Aggettivi possessivi (my, your, his, her, its, our, your, their)
  • Pronomi possessivi (mine, yours, his, hers, its, ours, yours, theirs)
  • L’articolo indeterminativo (a, an)
  • L’articolo determinativo (the)
  • Aggettivi dimostrativi (this, these / that, those)
  • Aggettivi indefiniti (some, any, no)
  • Aggettivi quantitativi (much, many, a lot of)
  • Preposizioni (at, to, in, for, with ecc)
  • Plurale dei sostantivi (s)
  • Genitivo sassone (‘s)
  • L’orario
  • Il verbo essere al presente (am, are, is)
  • Il verbo essere al passato (was, were)
  • Present simple (do, does)
  • Present continuous (to be + gerundio)
  • Past simple (did)
  • Future intenzionale (to be + going + infinito)
  • Avverbi di frequenza (always, usually, often, sometimes, rarely, never)
  • Potere (can, can’t)
  • Dovere (must, have to)
  • Piacere (like + gerundio / would like + infinito)
  • Comuni verbi irregolari
  • C’è / ci sono (there is, there are)
  • C’era / c’erano (there was, there were)
  • Comparativo (small, smaller / interesting, more interesting)
  • Superlativo relativo (small, the smallest / interesting, the most interesting)

Author: Tony

Born and raised in Malaysia between Kuala Lumpur and Singapore. Educated at Wycliffe College in Stonehouse, Gloucestershire, England. Living in the foothills of Mount Etna since 1982 and teaching English at Catania University since 1987.

Partecipa anche tu!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: