RSS

I’m fond of Bob but I’m not keen on the idea of working for him

03 Nov

image

Ci sono diversi modi per esprimere le proprie simpatie e passioni in inglese oltre all’onnipresente e spesso poco incisivo to like. Due di questi si trovano qui sopra, proprio nel titolo di questo appunto:

  • to be fond of + [nome / pronome / gerundio]
  • to be keen on + [nome / pronome / gerundio]

Tecnicamente non c’è una vera differenza tra le due espressioni e possono essere usate indifferentemente, ma un’indagine un po’ più attenta fa trapelare che in realtà una sottile differenza c’è, evidenziata anche attraverso una semplice ma accurata traduzione in italiano:

  • to be fond of = essere affezionato a / appassionato di
  • to be keen on = essere entusiasta di / interessato a

Come si evince da queste traduzioni, l’espressione to be fond of tende ad implicare maggiormente il coinvolgimento dei sentimenti, dell’anima, mentre l’espressione to be keen on tende ad esprimere meglio l’appagamento che ne deriva, lo spirito piuttosto che l’anima. È chiaro che si tratta di una differenza piuttosto sottile, molto spesso trascurabile, ma in alcuni casi questa piccola differenza si fa sentire.

Approfondiamo.


Per approfondire bisogna partire dai tre possibili oggetti di queste due espressioni, cioè persone, cose o attività. Tra questi tre, la distinzione tra le due espressioni è sicuramente più marcata nel caso delle persone dove il coinvolgimento degli affetti è più comune. Prendiamo un esempio:

  • Bob is really fond of Jane.
  • Bob è molto affezionato a Jane.

Per dire questo, è subito evidente (per un inglese) che Bob e Jane si conoscono ma non sono né sposati né fidanzati, altrimenti si userebbe un altro giro di parole. Questa frase indica semplicemente una grande empatia tra Bob e Jane (almeno da parte di Bob!) Vediamo adesso l’altra espressione:

  • Bob is really keen on Jane.
  • Bob è davvero entusiasta di Jane.

In questo caso Bob potrebbe anche non conoscere Jane ma trovarla comunque molto interessante, entusiasmante; lei potrebbe essere, per esempio, un personaggio famoso. Inoltre, questa espressione potrebbe riferirsi anche ad un interessamento che non è strettamente platonico, che Bob conosca Jane personalmente o no.


Nel campo delle cose, la scelta tra le due espressioni è abbastanza soggettiva e dipende più che altro da quanto si sente il coinvolgimento degli affetti:

  • I’m very fond of chocolate but I’m not at all keen on fried food.
  • Mi piace molto il cioccolato ma non mi dice niente il cibo fritto.

Evidentemente il cioccolato riesce a smuovere il protagonista a livello viscerale mentre il cibo fritto lo lascia proprio indifferente.

  • Jane is quite fond of this room.
  • Jane è piuttosto affezionata a questa stanza.

Possibilmente Jane nutre dei bei ricordi di certi momenti passati in quella stanza.

  • Tom is becoming quite keen on history.
  • Tom si sta entusiasmando della storia.

Possibilmente chi parla si riferisce più al tempo che Tom passa studiando la storia che non all’intensità del rapporto che ha Tom con il suo passatempo.


Nel campo dello sport e delle attività in generale l’uso di fond of è forse un po’ meno comune ma la scelta resta sempre soggettiva:

  • Dave is really keen on rugby.
  • Dave è molto entusiasta del rugby.
  • I’m not really very keen on tennis.
  • Veramente non sono molto entusiasta del tennis.
  • Anne has become really fond of painting recently.
  • Anna si è appassionata molto della pittura ultimamente.
  • You seem to be very fond of bird-watching.
  • Sembri essere molto appassionato dell’ornitologia.

Creative Commons ~ some rights reserved

 
4 commenti

Pubblicato da su 03/11/2014 in Appunti grammaticali, syntax

 

Tag: , ,

4 risposte a “I’m fond of Bob but I’m not keen on the idea of working for him

  1. campomarinobeach

    13/02/2015 at 23:44

    Molto chiaro; però non capisco il “quite” dinanzi a fond e keen… Es:”Tom is becoming quite keen on history”. Si può omettere il quite?

     
    • Tony Lawson

      14/02/2015 at 00:23

      “Quite” è un modificatore, generalmente riduttivo e con il senso di ‘abbastanza’; quindi si, si può omettere ma cambia un po’ l’enfasi della frase.

       
  2. Corrado Rossi

    03/11/2014 at 21:46

    Bella lezione Tony! Spero di ricordarmi questi due nuovi modi (per me) di esprimere gradimento per qualcosa… basta con “like” dappertutto!! Ehehe
    I’m quite keen on Ingliando! 😉

     
    • Tony Lawson

      03/11/2014 at 23:51

      Grande Corrado! I’m also very fond of your music 😉

       

Partecipa anche tu!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: