Telegram Game – “PENCIL”

C’era una volta il telegramma, ai suoi tempi il modo più rapido per effettuare una comunicazione importante sulle lunghe distanze. Era un sistema alquanto costoso e, poiché si pagava a parola, si faceva il possibile per ridurre il numero di parole al minimo indispensabile per comunicare il messaggio voluto. Oggi, nell’era digitale, il telegramma è del tutto superato, ma noi ne prendiamo spunto per fare un simpatico gioco linguistico. Utilizzando tutte e soltanto le lettere della parola qui sotto, strettamente in ordine, bisogna comporre un telegramma – serio, giocoso o folle che sia! Non ci sono particolari regole e la normale grammatica può essere in parte tralasciata a scapito del messaggio da comunicare. Si possono, per esempio, togliere articoli, ridurre il verbo al participio passato invece di coniugarlo, spezzare il messaggio in due o più frasi, firmare alla fine e così via. Chiaramente si gioca molto con i nomi propri, le parentele, i titoli, i mestieri, il genitivo sassone, gli aggettivi e gli avverbi: l’importante è venire fuori con un messaggio comprensibile!

Bene! Ecco la tua parola:

Ed ecco un esempio per far capire come si gioca:

Peter Expects New Carpet In Lounge.
(Peter si aspetta un nuovo tappeto nel salotto.)

Non essere timido e unisciti al gioco lasciando il tuo telegramma nei commenti. È una sfida divertente!


14 comments

    1. Hi Giulia. Yes, it’s great. It just needs one slight alteration: “cheerful” needs to be an adverb (describing the verb “intoning”). So, “Penny Enters Nursery Cheerfully Intoning Lullabies.” 🙂👍

  1. Thank you, Tony for your clarification. I was aware of the incorrect never-can position, but, under special circumstances, poetic licenses can be admitted. Anyway, I don’t pretend to be a poet, I just relied on your comprehension, and it occurred.

    1. Very neat, Giuseppe!
      Entertainment can be countable but is more often than not uncountable, especially when you are talking in general.
      You’ve put “never” before “can” which is not normally the right place but in the context of this game is perfectly acceptable.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.