Trouble

Trouble ~ ‘trʌbəl

Sostantivo: difficoltà, problema, guaio, lato negativo
Verbo:
disturbare, preoccupare, infastidire

Trouble è un vocabolo molto utile e molto usato nella lingua inglese che riesce a ricoprire tutta la gamma di ciò che è problematico, difficoltoso, un guaio, un disturbo, una preoccupazione. Come sostantivo può essere sia numerabile che non numerabile, ma bisogna tenere presente che quando lo si usa come sostantivo numerabile al singolare, bisogna sempre riferirsi ad un problema specificothe trouble, your trouble, Bob’s trouble, e mai ad un problema generico: a trouble.
La forma plurale, troubles, esiste anche se è poco usata nella lingua parlata.

Esempi come sostantivo:

  • We’re having a bit of trouble with the heating.
  • Abbiamo qualche problema con il riscaldamento.
  • Tom got into trouble with the police again last night.
  • Tom si è messo nei guai con la polizia di nuovo stanotte.
  • Did you have any trouble finding the house?
  • Avete avuto problemi per trovare la casa?
  • I’m afraid there’ll be more trouble ahead soon.
  • Temo che ci saranno altri guai in vista tra poco.
  • Bob’s got a bit of back trouble at the moment.
  • Bob ha dei problemi con la schiena in questo momento.
  • Those drunks cause trouble every Saturday night.
  • Quegli ubriachi causano problemi ogni sabato notte.
  • Are you looking for trouble?
  • Stai cercando guai?
  • The trouble with Neil is that he doesn’t stop to think.
  • Il problema di Neil è che non si ferma per pensare.
  • What’s the trouble with this computer?
  • Qual è il problema di questo computer?
  • The trouble is that the prices are so high.
  • Il problema è che i prezzi  sono così alti.
  • Neil took the trouble to print out a map for us.
  • Neil si è preso la briga di stamparci una mappa.
  • Jane went to a lot of trouble to make sure everything was perfect.
  • Jane si è presa la briga di assicurare che tutto fosse perfetto.
  • I’ll do it for you. No trouble.
  • Lo faccio io per te. Nessun problema.
  • I hope he spared you all his troubles.
  • Spero che ti abbia risparmiato tutti i suoi problemi.
  • I’m afraid my troubles are only just beginning.
  • Temo che i miei problemi siano soltanto all’inizio.

Esempi come verbo:

  • What’s troubling him?
  • Cosa lo preoccupa?
  • I don’t want to trouble you with all the technical stuff.
  • Non ti voglio disturbare con tutte le cose tecniche.
  • My left ankle has been troubling me lately.
  • La caviglia sinistra mi sta dando fastidio ultimamente.
  • He keeps troubling us with his financial problems.
  • Ci infastidisce continuamente con i suoi problemi economici.
  • I’m sorry to trouble you at a time like this.
  • Mi dispiace disturbarti in un momento come questo.

2 comments

  1. Thanks a lot Tony for all the time you spend teaching English for us.
    I see the normal preposition after trouble as noun is WITH instead of OF.

    1. Yes, Claudio. However, there is an expression: “to go to the trouble of + gerund” which I didn’t include because I try not to complicate things too much here and keep to the more common and useful expressions.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.