RSS

Archivi categoria: nouns

Is it countable or uncountable?

countable-uncountable

Una delle più importanti classificazioni dei sostantivi inglesi è la divisione in sostantivi numerabili e sostantivi non numerabili. Ma cosa intendiamo esattamente con questi termini? Cerchiamo di stendere una definizione:

  • Un sostantivo numerabile è un sostantivo che diventa plurale quando ce n’è più di uno: an apple, two apples; a mistake, two mistakes; a day, two days. È un sostantivo quantificabile in termini di numero.
  • Un sostantivo non numerabile è un sostantivo che normalmente non ha una forma plurale e che non può essere quantificato in termini di numero: water, sugar, petrol, paper, bread. È una questione direttamente di quantità e non di numero.

Detto questo, teniamo presente che molti sostantivi non numerabili possono essere usati in modo numerabile con l’aggiunta di una qualsiasi unità di misura:

  • a glass of water, two glasses of water
  • a kilo of sugar, two kilos of sugar
  • a litre of petrol, two litres of petrol
  • a piece of paper, two pieces of paper
  • a slice of bread, two slices of bread

Attenzione, però: è sempre l’unità di misura che diventa plurale e non il sostantivo stesso!


Complessivamente, possiamo dire che c’è un buon livello di affinità tra l’inglese e l’italiano per quanto riguarda quest’argomento, ma non è totale (ci mancherebbe) e alcuni sostantivi vanno a finire in comparti diversi. Vediamo subito il gruppo più comune e, di conseguenza, il più importante: il gruppo dove si sbaglia di più:

Sostantivi che sono non numerabili in inglese (non esiste la forma plurale) ma numerabili in italiano (la forma plurale non solo esiste ma è anche abbastanza usata): news, information, advice, work, furniture, cutlery, luggage (baggage),

  • Le notizie sono brutte, temo.
  • The news is bad, I’m afraid.
  • Tutte queste informazioni sono sbagliate.
  • All this information is wrong.

Continua a leggere…

 
10 commenti

Pubblicato da su 21 ottobre 2015 in Appunti grammaticali, nouns

 

Tag: , , , , , , , , ,

Comuni plurali irregolari

irregular-plurals

Mentre la regola di base per formare il plurale dei sostantivi in inglese è piuttosto semplice ~ l’aggiunto di una –s finale ~ esistono anche molti sostantivi che hanno una forma plurale che non segue questa regola. Fortunatemente molti di questi non vengono usati comunemente e si possono imparare man man che servono. Ma restono numerosi sostantivi più comuni che servono sin dall’inizio o comunque abbastanza presto nello studio dell’inglese. Di questi, alcuni seguono una regola ad hoc mentre altri si possono raggruppare approssimativamente per “assonanza”.


Regola: per i sostantivi che finiscono con –s, –x, –ch, –sh, si aggiunge –es:

N.B. La forma plurale di questi sostantivi ha una sillabe in più!

  • boss (capo) ▬ bosses (capi)
  • kiss (bacio ▬ kisses (baci)
  • guess (ipotesi) ▬ guesses ipotesi)
  • box (scatola) ▬ boxes (scatole)
  • fox (volpe) ▬ foxes (volpi)
  • tax (tassa) ▬ taxes (tasse)
  • church (chiesa) ▬ churches (chiese)
  • match (partita, fiammifero) ▬ matches (partite, fiammiferi)
  • watch (orologio di polso) ▬ watches (orologi di polso)
  • dish (piatto) ▬ dishes (piatti)
  • flash (lampo) ▬ flashes (lampi)
  • wish (desiderio) ▬ wishes (desideri)

Continua a leggere…

 

Tag: , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: