RSS

False Friends

false-friends3

‘False Friends’ è il termine colloquiale in inglese per tutte quelle parole che si assomigliano graficamente nell’inglese e nell’italiano ma che in realtà hanno dei significati principali ben diversi. Sono ‘falsi amici’ perché anche se si presentano come vocaboli ‘familiari’ all’occhio e all’orecchio, in realtà portano spessissimo ad una traduzione sbagliata e fuorviante.

Qui sotto è una lista dei ‘falsi amici’ più comune tra l’inglese e l’italiano. C’è da precisare che i vocaboli e le espressioni elencati hanno spesso più di un significato e che qui viene presa in considerazione solamente quel significato che tende a creare confusione.

La lista non è completa e i vostri suggerimenti (nei commenti) sono sempre ben accetti!

 gb actually = effettivamente, in realtà, a dire il vero

it  attualmente = at the moment, now


gb  addiction = dipendenza, tossicodipendenza

it  addizione = sum, addition


gb  advice = consiglio/i

it  avviso = announcement, warning


gb  agenda = programma, ordine del giorno

it  agenda = planner, organiser, diary


gb  annoy, annoyed = infastidire, infastidito

it  annoiare, annoiato = bore, bored


gb  assist = aiutare

it  assistere = to be present, to participate


gb  assume = supporre, immaginare

it  assumere = employ, take on


gb  attend = frequentare

it  attendere = to wait for


 gb camera = macchina fotografica

it  camera = room


gb  candid = franco, schietto

it  candido = pure white, snow white


gb  cold = freddo

it  caldo = hot


gb  confetti = coriandoli

it  confetti = sugared almonds


gb  confront = affrontare

it  confrontare = to compare


gb  convenient = comodo, utile, opportuno

it  conveniente = cheap, advantageous


gb  crude = grezzo, rozzo, osceno

it  crudo = raw


gb  disposable = monouso, uso e getta

it  disponibile = helpful (persone), available (cose)


gb  educated = istruito

it  educato = polite


gb   eventually = prima o poi, alla fine

it   eventualmente = if necessary, if it’s the case


gb  factory = fabbrica

it  fattoria = farm


gb  firm = ditta, azienda

it  firma = signature


gb  lecture = lezione, conferenza, ramanzina

it  lettura = reading


 gb library = biblioteca

it  libreria = book shop


gb  lurid = scioccante, raccapricciante, sgargiante

it  lurido = filthy, disgusting, sleazy


gb  magazine = rivista

it  magazzino = warehouse


gb  misery = infelicità, tristezza, (a volte anche miseria)

it  miseria = extreme poverty, (a volte anche misery)


gb  mundane = noioso, banale, ordinario

it  mondano = worldly, high-society, frivolous


gb  morbid = macabro

it  morbido = soft


gb   nervous = apprensivo, timoroso

it   nervoso = tense, irritable


gb  palace = palazzo reale

it  palazzo = building, block of flats, (palazzo reale)


 gb parents = genitori

it  parenti = relatives


gb  patent = brevetto

it  patente = (driving) licence


gb  petrol = benzina

it  petrolio = crude oil


gb  polite = educato

it  pulito = clean


gb  prepared (to be) = essere pronto / disposto a

it  preparato (essere) = to be experienced / knowledgable


gb  pretend = fingere

it  pretendere = to insist (on), to expect


gb  sensible = sensato, giudizioso, ragionevole

it  sensibile = sensitive, easily moved, impressionable


gb  sensitive = sensibile, delicato, suscettibile

it  sensitivo = clairvoyant


gb  spade = vanga, picche (carte)

it  spade = swords


gb  stamp = francobollo

it  stampa = print, press, media, news industry


gb  sympathetic = comprensivo

it  simpatico = friendly, nice


Creative Commons ~ some rights reserved

 

19 risposte a “False Friends

  1. Gianna

    21/02/2016 at 10:34

    Hi Tony, I came across these false friends: Agenda, Diary, Convenient, Lecture, Addiction, Educated.
    If I find out other false friends can I write in?

     
  2. Gianna

    25/01/2016 at 10:35

    Penso che anche “sensitive” e “sensible” creino confusione in noi italiani

     
    • Tony Lawson

      25/01/2016 at 11:17

      Thanks Gianna: I’ll add them now! 🙂

      (è un esempio un po’ più complesso…)

       
  3. Patrizia

    26/10/2015 at 11:19

    Two false friends are annoy (infastidito) and bored (annoiato)

     
  4. Pierfrancesco

    26/11/2014 at 14:27

    Non è proprio la stessa cosa. Essere suggestionati, nel senso più comune del termine, comporta un’idea imposta dall’esterno, che non è un semplice suggerimento. http://www.treccani.it/vocabolario/suggestione/

     
    • Tony Lawson

      26/11/2014 at 15:22

      Okay, credo di aver capito. Il problema è che quella ‘suggestione’ che dici tu in italiano si dice ‘suggestion’ anche in inglese e quindi abbiamo una specie di ‘false friend a metà’. Quello che dà problemi è l’uso di ‘suggestion’ in inglese come semplice ‘suggerimento’ oppure anche ‘proposta’. Vediamo se trovo un modo di inserirla perché è sicuramente valida come osservazione.

       
  5. Pierfrancesco

    26/11/2014 at 12:20

    Suggestion = suggerimento, ma qualcuno potrebbe tradurlo come “suggestione”. O sbaglio io qualcosa?

     
  6. Paola Foderini

    25/11/2014 at 23:12

    anche pretend che non significa pretendere ma mentire

     
    • Tony Lawson

      26/11/2014 at 07:18

      (Pensavo di averti già risposta ma evidentemente non è passata).

      Si, Paola, ‘pretend’ è un altro altro buon esempio e l’ho già aggiunto. Ho preferito come traduzione ‘fingere’ però, anche se la differenza è sottile.

       
  7. Gemma

    25/11/2014 at 20:29

    Patente = licence, non licenza. Colpa del correttore automatico? 🙂

     
    • Tony Lawson

      26/11/2014 at 00:44

      No, colpa mia, o meglio, colpa dei ‘false friends’ e la confusione mentale che creano! L’ho aggiustato. Grazie per la segnalazione 😉

       
  8. Pierfrancesco

    25/11/2014 at 19:46

    Anche la parola “suggestion” può indurre in errore

     
    • Tony Lawson

      25/11/2014 at 20:27

      Hmmm…. domani indago 🙂

       
      • Tony Lawson

        26/11/2014 at 07:15

        Pierfrancesco, ho indagato un po’ e anche se capisco in parte la tua perplessità, non riesco ad individuare il punto di confusione tra le due lingue. Potresti precisare con qualche esempi?

         
  9. Augusto

    25/11/2014 at 18:10

    Un “false friend” in cui caddi molti anni fa: “disposable ” non è “disponibile”! XD

     

Partecipa anche tu!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: