RSS

Archivi tag: advanced

Rebus 5

Cerca di individuare la parola (una sola)
a cui si riferiscono la frase e le immagini.

Ulteriori suggerimenti su richiesta

 
12 commenti

Pubblicato da su 16/09/2017 in Palestra, rebus

 

Tag: , , , ,

Irregular Plurals Poem

Ecco una poesia che illustra, in modo giocoso,
le difficoltà in agguato quando si tratta
dei plurali irregolari in inglese.

Prova a recitarlo insieme alla registrazione!

Let’s start with box, the plural is boxes,
But the plural of ox is oxen, not oxes.
You can talk of one goose, but two are called geese,
Yet the plural of moose should never be meese.
You may find a mouse or a family of mice,
But the plural of house is houses, not hice.

If the plural of man has always been men,
Why shouldn’t the plural of pan be pen?
Though the plural of cow may be cows or kine,
A bow, if repeated, is never called bine
And the plural of vow is vows, never vine.

Continua a leggere…

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 13/09/2017 in Lessico, Pronuncia, pronunciation, vocabulary

 

Tag: , , , ,

Doctor, doctor…

Riesci a cogliere il doppio senso?

[eventuali spiegazioni su richiesta]


Creative Commons ~ some rights reserved

 
14 commenti

Pubblicato da su 10/09/2017 in funny pictures, Humour inglese

 

Tag: , , ,

New words

Forget ‘the environment’:
we need new words to convey life’s wonders

abridged article by George Monbiot
courtesy of Guardian News & Media Ltd

[per sapere il significato delle parole evidenziate,
passaci sopra con il mouse senza cliccare]

If Moses had promised the Israelites a land flowing with mammary secretions and insect vomit, would they have followed him into Canaan? Though this means milk and honey, I doubt it would have inspired them.

So why do we use such language to describe the natural wonders of the world? There are examples everywhere, but I will illustrate the problem with a few from the UK. On land, places in which nature is protected are called “sites of special scientific interest”. At sea, they are labelled “no-take zones” or “reference areas”.

Even the term “reserve” is cold and alienating – think of what we mean when we use that word about a person. “The environment” is just as bad: an empty word that creates no pictures in the mind. Wild animals and plants are described as “resources” or “stocks”, as if they belong to us and their role is to serve us: a notion disastrously extended by the term “ecosystem services”.

Continua a leggere…

 

Tag: , , , , ,

Pronunciation Poem

Ecco una poesia che illustra, in modo giocoso,
la totale mancanza di corrispondenza tra
l’inglese scritto e l’inglese parlato.

Prova a recitarlo insieme alla registrazione!

I take it you already know
Of tough and bough and cough and dough?
Others may stumble but not you
On hiccough, thorough, slough and through.

Well done! And now you wish, perhaps,
To learn of less familiar traps?
Beware of heard, a dreadful word
That looks like beard and sounds like bird;

Continua a leggere…

 
8 commenti

Pubblicato da su 19/08/2017 in Lessico, Pronuncia, pronunciation, vocabulary

 

Tag: , , , ,

El Paso

The country and western singer Marty Robbins
released “El Paso” in September 1959.

It was an instant success.

La canzone “El Paso” è il racconto in prima persona di un cowboy che ricorda il suo innamoramento con la bella Feleena e le tragiche conseguenze che ne sono susseguite. Dopo aver ascoltato il brano, anche più volte, prova a rispondere alle 15 domande di comprensione. Studenti con un po’ più di esperienza nell’ascolto potranno provare a compiere l’esercizio senza leggere i testi sullo schermo.

Clicca qui per le domande

 
 

Tag: , , , ,

Do you have an axe to grind?

avere un’ascia da arrotare

Si tratta di un’espressione idiomatica non di uso quotidiano ma sicuramente molto comoda quando l’occasione la richiama.  Le origine dell’espressione risalgono alla fine del 18° secolo e vengono attribuiti o a Benjamin Franklin oppure – e forse anche più probabile – ad un certo Charles Miner. Poco importa. L’espressione viene usata generalmente in uno dei seguenti due casi:

  1. Quando uno ha dei fini personali, possibilmente occulti, che lo spingono ad agire in un certo modo.
  2. Quando uno ha un conto in sospeso con qualcuno per via di una forte differenza di opinione.

Vediamo, con alcuni esempi tipici, come viene usato solitamente nella lingua parlata:

  • I don’t want him as mayor because he’s got too many axes to grind.
  • Non lo voglio come sindaco perché ha troppi interessi personali.
  • Tom has always had an axe to grind with the New Labour movement.
  • Tom ha sempre avuto un conto in sospeso con il movimento del New Labour.
  • I’m sure he’s only helping her because he’s got an axe to grind.
  • Sono sicuro che la sta aiutando solamente per un suo tornaconto.

Continua a leggere…

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 01/08/2017 in idioms, Inglese in azione

 

Tag: , ,

Urban Outfitters

Riesci a cogliere il doppio senso?

[SOLUZIONE]


Creative Commons ~ some rights reserved

 
4 commenti

Pubblicato da su 23/07/2017 in funny pictures, Humour inglese

 

Tag: , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: