Is the solution to India’s waste problem in the bag?

Si tratta di un articolo del giornale The Guardian del 2 marzo 2017, che il sito Onestopenglish.com ha rielaborato per renderlo a livello intermediate e al quale hanno anche aggiunto diversi esercizi da svolgere basati sulla comprensione del testo.

Si può scaricare (gratis) l’articolo e i relativi esercizi in un file pdf cliccando su questo link: India’s Waste

Consiglio di ascoltare il brano senza la trascrizione inizialmente in modo da esercitare al massimo la propria capacità di comprendere solo ascoltando (anche se la comprensione risulta minima è sempre un esercizio utile per l’orecchio!) Successivamente bisogna riascoltare con il testo davanti prima di passare agli esercizi (facoltativi ovviamente).


Lion is… Lion was

“Trophy hunting is one of the most deplorable activities of man. It is in no way
reconcilable with any acceptable notion of sport, conservation, or survival.
It is cruel, gratuitous murder, and should be banned permanently.”

Lion is… Lion was

~ Ann Harris ~

I am a Lord of Africa.
Sono un Signore dell’Africa
Lion is my name.
Mi chiamo Leone.
A noble Icon.
Un’icona nobile
Crown of Prides!
Corona dei branchi!
My kingdom on Savannah lies
Il mio regno nella savana giace
Beneath the searing, endless skies
Sotto un violento infinito cielo
on Serengeti Plain.
Sulla piana di Serengeti.

My golden mane is coveted.
La mia criniera è ricercata.
Cold hunters grasp my crown.
Cacciatori impietosi afferano la mia corona.
My blood is shed;
Il mio sangue viene versato;
My spirit flees.
Il mio spirito scappa.
My breath upon the crimson breeze…
Il mio respiro sulla brezza cremisi…

Now my name is Trophy,
Adesso mi chiamo Trofeo,
Displaying what remains
Mostro ciò che rimane
of all the Lords of Africa
di tutti i Signori dell’Africa
who stalked and roamed the Plains.
che braccavano e vagavano nelle Pianure.

Too late! Too late! Now I am gone!
Troppo tardi! Troppo tardi! Ormai sono scomparso!
And Africa, she cried.
E l’Africa pianse
For once I lived and breathed her air.
Perché una volta vivevo e reespiravo la sua aria.
In Africa, I died.
Nell’Africa, sono morto.


%d bloggers like this: