Translation Exercise • 28

La traduzione, come metodo di esercizio nell’apprendimento di una lingua, farà sicuramente parte della vecchia scuola, però, inserita in un contesto più vario di apprendimento, soprattutto con feedback in tempo reale, può sempre essere un utile esercizio di allenamento.

Consiglio una partecipazione attiva e visibile postando la tua versione tra i commenti in fondo a questa pagina. In questo modo riceverai un mio commento o suggerimento in tempo più o meno reale. Ma per chi non se la sente, si può semplicemente annotare la propria versione e controllarla attraverso i miei commenti lasciati per gli altri.

Ecco la nuova frase:

Quanto tempo ancora pensi che ci vorrà per sistemare questa faccenda?

Buon divertimento!

Intermediate Translation Archives
QUI

Hitchcock

Translation Exercise • 27

La traduzione, come metodo di esercizio nell’apprendimento di una lingua, farà sicuramente parte della vecchia scuola, però, inserita in un contesto più vario di apprendimento, soprattutto con feedback in tempo reale, può sempre essere un utile esercizio di allenamento.

Consiglio una partecipazione attiva e visibile postando la tua versione tra i commenti in fondo a questa pagina. In questo modo riceverai un mio commento o suggerimento in tempo più o meno reale. Ma per chi non se la sente, si può semplicemente annotare la propria versione e controllarla attraverso i miei commenti lasciati per gli altri.

Ecco la nuova frase:

Non avrei mai immaginato che una casetta come questa potesse avere una vista così strabiliante.

Buon divertimento!

Intermediate Translation Archives
QUI

The Efficient Tourist

Per entrare nel meccanismo del gioco bisogna pronunciare all’inglese il nome e cognome dell’autore e ricavarne il significato ‘nascosto’.

[eventuali spiegazioni su richiesta]


Translation Exercise • 26

La traduzione, come metodo di esercizio nell’apprendimento di una lingua, farà sicuramente parte della vecchia scuola, però, inserita in un contesto più vario di apprendimento, soprattutto con feedback in tempo reale, può sempre essere un utile esercizio di allenamento.

Consiglio una partecipazione attiva e visibile postando la tua versione tra i commenti in fondo a questa pagina. In questo modo riceverai un mio commento o suggerimento in tempo più o meno reale. Ma per chi non se la sente, si può semplicemente annotare la propria versione e controllarla attraverso i miei commenti lasciati per gli altri.

Ecco la nuova frase:

Scivolare giù per il corrimano era sempre stato uno dei passatempi preferiti di Bob fino al giorno in cui cadde e si ruppe la gamba.

Buon divertimento!

Intermediate Translation Archives
QUI

Well-informed

currently = attualmente,
at odds with = in disaccordo con / in contrasto con

Translation Exercise • 25

La traduzione, come metodo di esercizio nell’apprendimento di una lingua, farà sicuramente parte della vecchia scuola, però, inserita in un contesto più vario di apprendimento, soprattutto con feedback in tempo reale, può sempre essere un utile esercizio di allenamento.

Consiglio una partecipazione attiva e visibile postando la tua versione tra i commenti in fondo a questa pagina. In questo modo riceverai un mio commento o suggerimento in tempo più o meno reale. Ma per chi non se la sente, si può semplicemente annotare la propria versione e controllarla attraverso i miei commenti lasciati per gli altri.

Ecco la nuova frase:

Ci siamo resi conto presto che mentiva e che non ci aveva raccontato tutta la storia.

Buon divertimento!

Intermediate Translation Archives
QUI

The bigger they are, the harder they fall

“Più grandi sono (i tuoi avversari),
più male si fanno (quando cadono a terra.)”

Come si vede, la costruzione di questo tipo di “comparativo comparato” è molto simile in tutte e due le lingue, ma bisogna stare attenti a quegli articoli determinativi, assenti nella versione italiana e normalmente associati alla forma superlativa in inglese.

Ovviamente, nel formulare una frase di questo tipo bisogna tenere presente i due modi diversi in inglese di creare la forma comparativa degli aggettivi in base alla loro lunghezza ovvero in base al numero di sillabe di cui sono formati. Se questo non è familiare, vedi QUI.

Per rendere l’idea di meno, usiamo i comparativiless(con aggettivi, avverbi, verbi e sostantivi non numerabili) efewer(con sostantivi numerabili e plurali).

Questa particolare costruzione può essere usata con qualsiasi combinazione di aggettivi, avverbi, nomi, pronomi e verbi per creare quattro diverse tipologie di frase:

  1. MaggioranzaMaggioranza
  2. MaggioranzaMinoranza
  3. MinoranzaMinoranza
  4. MinoranzaMaggioranza

Vediamo degli esempi tipici che evidenziano le varie possibilità che questa costruzione ci dà.


Continua a leggere…
%d bloggers like this: