Chocolates

Puoi fare altre due risate

When I was very young

[per sapere il significato delle parole evidenziate,
passaci sopra con il mouse senza cliccare]

I’m sure most of us can probably dig out some childhood memories of being obliged to go for long walks after lunch when all you really wanted to do was to play with your mates or just stay in and watch TV. Those walks, as I remember, would often end up with us kids dragging our heels and repeatedly saying, “Mummy, when are we going to go home?” Well, it was on one of those occasions that my mum suddenly came out with this clever little ditty that unexpectedly turned our grumpiness into an all-new, rhymthic challenge: a march! The ditty was based on the double meaning of the words right (avere ragione, destra) and left (andarsene, sinistra). It went like this:

  • His father said he was right, (pausa) right, (pausa) right,
  • Sua padre diceva che aveva ragione, ragione, ragione
  • He had a good job but he left, (pausa) left, (pausa) left.
  • Aveva un buon lavoro ma se ne andò, se ne andò, se ne andò.

The challenge was to make sure that as you repeated the ditty, your right foot hit the ground every time you said right and your left foot hit the ground every time you said left. In order to do this you had to say the ditty to the correct rhythm, the one that I have tried to illustrate in the picture above. It is a circular ditty so when you reach the end of each line you must start the next line immediately or you’ll lose the rhythm.

Give it a go and let me know how you get on!


What was left?

“When the guests left, what was left?”

left = sinistra, partito, andato via, lasciato, dimenticato, rimasto

Left, come molti già sapranno, significa sinistra, sia nel senso di locazione e di direzione che nel senso politico. Ma è anche il passato e il participio passato del verbo to leave con i suoi due significati principali di partire e di lasciare (significati chiaramente correlati tra di loro ma comunque diversi), e anche quello, forse un po’ meno comune, di dimenticare. Vediamo una per una le possibilità che abbiamo in inglese con questa parola:

left = sinistra

Come aggettivo:

  • Bob writes with his left hand.
  • Bob scrive con la mano sinistra.
  • They were fishing on the left bank of the river.
  • Pescavano sulla riva sinistra del fiume.

Come avverbio:

  • Turn left at the traffic lights.
  • Gira a sinistra al semaforo.
  • Look right and then look left before crossing the street.
  • Guarda a destra e poi a sinistra prima di attraversare la strada.

Come sostantivo:

  • In England we drive on the left.
  • In Inghilterra guidiamo sulla sinistra.
  • As you drive towards the town, the sea is on your left.
  • Mentra guidi verso il paese, il mare è alla tua sinistra.

In senso politico (sostantivo):

  • Politicians on the left are opposed to the new provisions.
  • La sinistra è opposta ai nuovi proveddimenti.
  • Bob’s political views tend to the left.
  • Le idee politiche di Bob tendono a sinistra.

left = partito, andato via

  • Bob left after lunch.
  • Bob è partito dopo pranzo.
  • Jane hasn’t left yet.
  • Jane non è andata via ancora.

left = lasciato

  • Bob left home when he was 18.
  • Bob ha lasciato casa quando aveva 18 anni.
  • Jane left her car at the station and took the train.
  • Jane ha lasciato la sua macchina alla stazione e ha preso il treno.

left = dimenticato

Quando si usa left nel senso di dimenticato, è necessario in inglese specificare dove è stata lasciata la cosa in questione:

  • Oh no! I’ve left my bag on the bus!
  • Oh no! Ho dimenticato la mia borsa sull’autobus!
  • Bob has left his laptop in the office again!
  • Bob ha dimenticato il suo portatile all’ufficio di nuovo!

Solo quando non viene specificato dove, possiamo usare to forget in inglese:

  • Oh no! We’ve forgotten the cake!
  • Oh no! Abbiamo dimenticato la torta!
  • I’m sorry, I’ve forgotten the keys.
  • Mi dispiace, ho dimenticato le chiavi.

left = rimasto

Questo è un utilizzo un po’ particolare di left che nasce dalla forma passiva del verbo to leave usato nel senso di lasciare. Acquisisce il significato di rimasto in quanto l’enfasi è sulla cosa che viene lasciata (e che risulta rimasta) e non sulla persona o le persone che l’ha lasciata. Come forma passiva si trova sempre abbinato al verbo to be:

  • Was there any food left after the party?
  • C’era rimasto del cibo dopo la festa?
  • I’m sorry, there’s no ice-cream left.
  • Mi dispiace, non è rimasto del gelato.
  • There is only one table left, I’m afraid.
  • C’è solo un tavolo rimasto, temo.
  • There are still two free tickets left.
  • Ci sono rimasti ancora due biglietti gratis.

N.B. Tieni presente, sempre in tema di cose rimaste, che leftovers è un sostantivo plurale che si riferisce agli avanzi di un pasto:

  • The food was so good there were no leftovers.
  • Il cibo era così buono che non c’erano avanzi.
  • The next day we ate the leftovers for lunch.
  • L’indomani abbiamo mangiato gli avanzi a pranzo.

%d bloggers like this: