RSS

Archivi tag: wait for

Listen to your heart

Verbi inglesi che si avvalgono (o no) di “preposizioni dipendenti”

Sono tanti i verbi inglesi che si avvalgono di una preposizione dipendente, cioè richiedono nella normalità l’utilizzo di una preposizione che fa da legame tra il verbo e il complemento. Secondo al costrutto utilizzato, però, un verbo non sempre fa ricorso alla sua preposizione dipendente e a volte fa ricorso a preposizioni diverse. Purtroppo non esiste una regola per l’uso delle preposizioni dipendente e possono verificarsi tre possibili situazioni che rendono la questione ancora più problematica:

  1. Il verbo inglese richiede l’utilizzo di una preposizione dipendente ma quello italiano no;
  2. Il verbo inglese non richiede l’utilizzo di una preposizione dipendente ma quello italiano si;
  3. Il verbo inglese richiede una preposizione dipendente diversa da quella italiana.

Vediamo alcuni esempi emblematici di queste diverse problematiche.


► INGLESE SI ► ITALIANO NO


LISTEN TO / ASCOLTARE

  • Do you listen to music when you’re in the car?
  • Ascolti la musica quando sei in macchina?

LOOK AT / GUARDARE

  • Bob is looking at the timetable in the station.
  • Bob sta guardando la tabella oraria nella stazione.

WAIT FOR / ASPETTARE

  • We waited for Jane outside the restaurant.
  • Abbiamo aspettato Jane fuori dal ristorante.

Continua a leggere…

 
12 commenti

Pubblicato da su 23 marzo 2017 in Appunti grammaticali, prepositions, use of verbs, Verbi

 

Tag: , , , , , , , , , ,

Master Translator: Exercise 8

to wait
(vedi articolo
)

Master Translator• elementary / intermediate

  1. Di solito Bob aspetta suo fratello davanti al cancello della scuola.
  2. Perché non ci avete aspettato?
  3. Non li aspettare. Sono sempre in ritardo.
  4. Sbrigati! Ci stanno aspettando!
  5. Stiamo aspettando che tutti gli ospiti arrivino.
  6. Aspettaste che il direttore vi dicesse cosa fare?
  7. Non vedo l’ora di raccontare a Jane della festa.
  8. Sono anni che aspetto questo momento.
  • Se vuoi un riscontro diretto, lascia le tue versioni nei commenti.
  • Altrimenti aspetta che pubblico le mie versioni tra qualche giorno.
  • Non guardare i commenti degli altri se non vuoi farti influenzare.

BUON LAVORO!


Creative Commons ~ some rights reserved

 
18 commenti

Pubblicato da su 20 novembre 2014 in master translator, Palestra

 

Tag: , , ,

What are you waiting for?

image

Se stai aspettando un segnale, eccolo!

In inglese il verbo to wait può essere usato come un verbo transitivo come in italiano (legato direttamente ad un complemento oggetto senza il bisogno di una preposizione) ma è piuttosto insolito tranne in qualche caso specifico che vedremo. Normalmente è un verbo intransitivo che viene usato senza complemento oggetto completamente oppure legato al complemento oggetto con la preposizione for.

Togliamo di mezzo per primo l’uso di to wait come verbo transitivo. Questo avviene quasi esclusivamente con l’espressione to wait your turn (aspettare il proprio turno) ~ comportamento sociale intransigente nella vita degli inglesi!

  • Get in the queue and wait your turn!
  • Mettiti in fila e aspetta il tuo turno!
  • You must wait your turn like everybody else.
  • Devi aspettare il tuo turno come tutti gli altri.
  • Bob read the newspaper while he was waiting his turn.
  • Bob ha letto il giornale mentre aspettava il suo turno.

Adesso diamo un’occhiata all’uso più comune di to wait come verbo intransitivo con la preposizione for.

Continua a leggere…

 
2 commenti

Pubblicato da su 19 novembre 2014 in Appunti grammaticali, syntax, use of verbs, Verbi

 

Tag: , , ,

Master Translator: Exercise 4

to wait
(vedi articolo
)

Master Translator• intermediate •

  1. Bob aspettò che la vecchia attraversasse la strada.
  • Se vuoi un riscontro diretto, lascia le tue versioni nei commenti.
  • Altrimenti aspetta che pubblico le mie versioni tra qualche giorno.
  • Non guardare i commenti degli altri se non vuoi farti influenzare.

BUON LAVORO!


Creative Commons ~ some rights reserved

 
16 commenti

Pubblicato da su 21 marzo 2014 in master translator, Palestra

 

Tag: , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: