RSS

Archivi tag: gerundio

Love, like, hate

love-like-hate

~ Love, like, hate: expressing feelings ~

Anche su Facebook si sono resi conto che potersi esprimere solo con un like è alquanto limitante a volte; l’anima umana è ricca di sentimenti e non gradisce essere limitata da un linguaggio povero di sfumature e di forza vitale. Allora vediamo alcune delle espressioni più comuni che permettono di esprimere le proprie preferenze in modo più preciso e sicuramente più sentito.

Ricorda che generalmente tutte queste espressioni vengono seguite da nomi o pronomi oppure, nel caso di un verbo, dal gerundio e che spesso possono essere amplificate oppure attenuate da alcuni tipici avverbi di modo (absolutely, really, quite ecc). Dove questo è possibile ho fornito un esempio.


POSITIVO


To adoreadorare

  • I absolutely adore walking on the beach at dawn.
  • Adoro (alla follia) passeggiare sulla spiaggia all’alba.
  • Jane really adores this cottage.
  • Jane adora davvero questa casetta (di campagna).
  • They adore eating in the garden in the summer.
  • Adorano mangiare in giardino in estate.

Continua a leggere…

 
17 commenti

Pubblicato da su 5 maggio 2016 in Appunti grammaticali, functions, use of verbs, Verbi

 

Tag: , , , , , , , ,

Master Translator: Exercise 13

to be used to / to get used to
(vedi articolo
)

Master Translator• intermediate

  1. Bob non è abituato ad alzarsi così presto la mattina.
  2. Sono sicuro che ti ci abituerai prima o poi.
  3. Siamo abituati ai scherzi di Tom. Lo conosciamo da anni.
  4. Jane non si abituerà mai a questo genere di lavoro.
  5. Anne è abituata a dormire nel pomeriggio?
  6. Non si sono mai abituati allo stile di vita americano.
  7. È abituata a badare a bambini piccoli?
  8. Non ci siamo ancora abituati a vivere in una grande città.
  9. Dovrai abituarti ai cani se decidi di lavorare con noi.
  10. Mi sto abituando lentamente a parlare in francese.
  • Se vuoi un riscontro diretto, lascia le tue versioni nei commenti.
  • Altrimenti aspetta che pubblico le mie versioni tra qualche giorno.
  • Non guardare i commenti degli altri se non vuoi farti influenzare.

BUON LAVORO!


ingliandoTAG

 
30 commenti

Pubblicato da su 7 aprile 2016 in master translator, Palestra

 

Tag: , , , , ,

Get used to it!

get-used-to

to be used to / to get used to

Affrontiamo con questo articolo due espressioni verbali – to be used to e to get used to – che significano essere abituato e abituarsi rispettivamente. La prima si riferisce ad una condizione alla quale si è già abituato, la seconda, invece, si riferisce al processo che serve affinché ci si abitui ad una condizione. Tendenzialmente l’espressione to be used to viene usata nei tempi presenti e passati, mentre to get used to si presta anche al futuro. Per non confondersi nella coniugazione bisogna tenere presente che, anche se le espressioni si presentano con un’apparente complessità, in realtà si tratta semplicemente del verbo to be nel primo caso e al verbo to get nel secondo caso: niente di trascendentale!

Fondamentale, con queste due espressioni, è non lasciarti ingannare dal to finale che sembra suggerire l’utilizzo di un infinito successivo. Non è così! Il to finale è la preposizione to la quale, come tutte le preposizioni in inglese, può essere seguito solamente da nomi, pronomi e, nel caso di verbi, dal gerundio. L’uso dell’infinito sarebbe del tutto sbagliato.

A questo punto ci conviene vedere subito entrambi le espressioni in azione.


To be used to


To be used to + nome

  • Don’t worry, I’m used to this kind of heat.
  • Non ti preoccupare, sono abituato a questo genere di caldo.
  • They weren’t used to so much traffic.
  • Non erano abituati a così tanto traffico.
  • Are you used to spicy food?
  • Sei abituato al cibo piccante?

Continua a leggere…

 
9 commenti

Pubblicato da su 29 marzo 2016 in use of verbs, Verbi

 

Tag: , , , ,

There’s a starman waiting in the sky

 starmanUn ulteriore uso interessante del gerundio in inglese.

Una delle cose più belle di scrivere un blog invece di un libro di grammatica è che mi trovo libero di parlare di qualsiasi aspetto della lingua inglese in qualsiasi momento senza essere legato necessariamente a date di pubblicazione o a fornire tutte quelle regole canoniche che sono la norma quando si tratta della carta stampata. Posso, dunque, prendere spunto liberamente dalla scomparsa di un idolo della mia gioventù per parlare di un ulteriore utilizzo interessante del gerundio in inglese. Non si tratta di una regola di per sé, forse l’articolo non sarà neanche esauriente, ma credo che sia comunque interessante e potrebbe tornarvi utile ogni tanto.

Prendo spunto, dunque, da una delle battute più conosciute di David Bowie e che dà il titolo a questo articolo: “There’s a starman waiting in the sky”. Come si traduce questa battuta in italiano? Penso così: “C’è un astronauta (uomo delle stelle) che aspetta nel cielo.” In italiano non possiamo tradurre quel gerundio inglese in un gerundio italiano; non funziona. Siamo costretti a creare una proposizione relativa e coniugare il secondo verbo in maniera appropriata. Questo è l’argomento che mi è sembrato interessante. Nel caso specifico potremo anche esprimerci diversamente, in inglese, con un semplicissimo present continuous: “A starman is waiting in the sky”, ma molto spesso preferiamo usare questa formula con there is o there are. Attenzione però: questo uso del gerundio è solo possibile in certi casi e quindi dobbiamo scoprire quali.


There is / there are

  • There’s a big black spider climbing up your leg.
  • C’è un grande ragno nero che sta salendo sulla tua gamba.
  • There are two students smoking in the corridor.
  • Ci sono due studenti che fumano nel corridoio.
  • Was there anybody living in the house when the roof collapsed?
  • C’era qualcuno che abitava nella casa quando è crollato il tetto?

Continua a leggere…

 
9 commenti

Pubblicato da su 22 gennaio 2016 in Appunti grammaticali, syntax, use of verbs, Verbi

 

Tag: , , , ,

Stop being silly!

being-silly

Quando si usa being in inglese.

Come si sa, il verbo to be è un verbo statico (di stato) e non un verbo dinamico (di azione) e i verbi statici normalmente non vengono utilizzati nella continuous form in inglese. Di conseguenza, non si sente, né si vede spesso il gerundio being. Detto questo, la forma esiste e ha due utilizzi abbastanza importanti. Uno di questi è nella forma passiva ma di questo parleremo in un altro articolo dedicato all’argomento. L’altro, quello che desidero evidenziare qui, è l’uso del verbo to be come un verbo dinamico con il senso (sottinteso) di modo di fare / modo di comportarsi. Usato con questo significato il verbo to be si trova frequentamente nella continuous form con riferimento a qualcosa in corso in un dato momento. La formula tipica in questo caso è il soggetto seguito dal verbo essere e poi un aggettivo con funzione predicativa. Vediamo alcuni esempi particolarmente tipici di questo uso:

  • I think you’re being very silly.
  • Credo che stai facendo lo stupido.
  • I wasn’t being funny at all.
  • Non facevo lo spiritoso affatto.
  • Are you being honest with me?
  • Mi stai dicendo la verità?
  • Tom’s dog was just being friendly.
  • Il cane di Tom cercava solo di fare amicizia.

Continua a leggere…

 
2 commenti

Pubblicato da su 30 novembre 2015 in use of verbs, Verbi

 

Tag: , , , , ,

Multiple Choice: Exercise 9

INTERMEDIATE

  1. Scegli la versione che ritieni corretta e cliccala.
  2. Clicca su VOTE.
  3. Cerca la versione giusta tra i miei commenti.
  4. Chiedi spiegazioni se resta qualche dubbio.

 


Creative Commons ~ some rights reserved

 
15 commenti

Pubblicato da su 25 ottobre 2015 in multiple choice, Palestra

 

Tag: , , , , ,

This knife is for cutting bread

breadknife

“Funzione e finalità”
for + gerundio vs. to + infinito

Un’indagine accurata sia online che tra i miei libri, insieme ad una riflessione personale, mi hanno portato alla conclusione che questo è uno di quegli argomenti che difficilmente si spiega con una bella regola semplice e lineare. Quindi cercherò semplicemente di offrire delle guidelines che riescono (spero) ad orientare lo studente attraverso la consapevolezza del problema, lasciando sempre aperta la possibilità di qualche errore (inevitabile) lungo la strada.

Dobbiamo tenere presente due fattori fondamentali:

  1. se parliamo in modo generico della funzione di qualcosa o se parliamo del suo utilizzo in modo più pratico e relativo al tempo;
  2. se l’oggetto in questione è il soggetto della frase o se la persona che lo utilizza è il soggetto.

Quando si parla in modo generico della funzione di qualcosa, soprattutto quando si usa l’oggetto in questione come soggetto della frase, la costruzione più tipica è senz’altro for + gerundio. Vediamo qualche esempio:

  • This knife is for cutting bread.
  • Questo coltello è per tagliare il pane.
  • A barometer is for measuring atmospheric pressure.
  • Un barometro è per misurare la pressione atmosferica.
  • This large container is for collecting rainwater.
  • Questo grande contenitore è per raccogliere l’acqua piovana.

Continua a leggere…

 
4 commenti

Pubblicato da su 28 maggio 2015 in Appunti grammaticali, syntax

 

Tag: , , , , , , ,

Do you fancy a drink?

Fancy ~ ˈfænsɪ

Verbo regolare {to fancy / fancied / fancied} ~  piacere / volere / avere una cotta per qualcuno

Alcuni dei significati originali della parola fancy si sono più o meno persi nel tempo o comunque non sono particolarmente utile e/o importanti oggi, ma nel British English è ancora molto sfruttato il verbo to fancy.


Esempi:

  • “Do you fancy a drink?”
  • “Vuoi qualcosa da bere?”
  • “I fancy going out for a walk after lunch.”
  • “Mi piacerebbe uscire a fare una passeggiata dopo pranzo.”
  • “I don’t fancy the idea of staying here for a week!”
  • “Non mi piace l’idea di stare qui per una settimana.”
  • “I wouldn’t fancy doing his job very much!”
  • “Non mi piacerebbe molto fare il suo lavoro.”
  • “Jane didn’t fancy waiting in the bar all evening.”
  • “Jane non voleva aspettare al bar tutta la sera.”
  • “I think Bob fancies Jane.”
  • “Secondo me Bob ha una cotta per Jane.”
  • “She said that she fancies you!”
  • “Ha detto che ha una cotta per te.”

Creative Commons ~ some rights reserved

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 13 febbraio 2014 in Lessico, words-in-action

 

Tag: , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: