RSS

Il piccolo “get” ~ un verbo tuttofare

01 Ott

670px-Get-a-Job-Intro“E qua che ci metto?”
“Metteci ‘get’ e vai tranquillo.”

Beh, non è proprio così ma il verbo ‘to get‘ in inglese ricopre molti ruoli che si rifanno però sempre ad un solo concetto di base: quello di una specie di ‘processo di trasformazione’.

Vediamo con quattro significati base come funziona questo processo di trasformazione:

a) Ottenere, prendere, ricevere, comprare, acquisire, comprare, procurarsi, trovare ecc.
Stato originale: You don’t have a car
Processo: You get a car
Stato finale: You have a car

b) Diventare
Stato originale: You aren’t tired
Processo: You get tired
Stato finale: You are tired.

c) Arrivare a
Stato originale: You aren’t at the station
Processo: You get to the station
Stato finale: You are at the station

d) Salire e scendere con i mezzi di trasporto
Stato originale: You aren’t on the bus
Processo: You get on the bus
Stato finale: You are on the bus


Adesso vediamo questi quattro significati base nel dettaglio:

1) Ottenere, prendere, ricevere, comprare, acquisire, comprare, procurarsi, trovare ecc.
Questo, volendo, è il significato base del verbo ‘to get’. Bisogna dire che ognuno dei verbi elencati qui sopra ha un suo equivalente in inglese ben più precisa ma che la tendenza è sempre quello di utilizzare l’onnipresente ‘to get’.

es:
Did you get my message? ~ Hai ricevuto il mio messaggio?
Where did you get that amazing hat? – Dove hai comprato quel capello pazzesco?
I’ll get the dictionary for you. ~ Ti prendo il vocabolario.
Buy two and get one free. ~ Comprane due e ottieni un’altro gratis.
We get our wine from a friend in the country. ~ Prendiamo il nostro vino da un amico in campagna.
He got a degree in Political Science. ~ Si è laureato in Scienze Politiche.
Look what I got in the post this morning! ~ Guarda cosa ho ricevuto nella posta stamattina!
We couldn’t get tickets for the concert. ~ Non siamo riusciti a trovare biglietti per il concerto.
Bob got the train to London. ~ Bob ha preso il treno per Londra.


2) Diventare (di solito in italiano si utilizza un verbo riflessivo equivalente oppure il verbo farsi)
In questo caso il verbo get viene seguito da un aggettivo e da un participio passato che funge da aggettivo.
È un utilizzo molto diffuso, spesso nella forma progressiva, ma non necessariamente.

es:
to get ready ~ prepararsi
Jane got ready for the meeting. ~ Jane si preparò per la riunione.
to get dressed ~ vestirsi
He was getting dressed when the phone rang. ~ Si stava vestendo quando squillò il telefono.
to get angry ~ arrabbiarsi
She got very angry with the children. ~ Lei si arrabbiò molto con i ragazzi.
to get tired ~ stancarsi
I’m getting tired. Let’s have a break. ~ Mi sto stancando. Facciamo una pausa.
to get lost ~ perdersi
We’ll get lost if we don’t take a map. ~ Ci perderemo se non portiamo una mappa.
to get married ~ sposarsi
They got married in the summer of 1968. ~ Si sono spostai nell’estate del 1968.
to get better ~ migliorare
Your English is getting better. ~ Il tuo inglese sta migliorando.
to get drunk ~ ubriaccarsi
He gets drunk every Saturday evening. ~ Lui si ubriacca ogni sabato sera.

N.B. utilizzo impersonale:
to get late ~ farsi tardi
Gosh! It’s getting late! ~ Accidenti! Si sta facendo tardi!
to get dark ~ farsi buio
It’s getting dark. Let’s take a taxi. ~ Si sta facendo buio. Prendiamo un taxi.


3) Arrivare a (to get to + luogo)
Il verbo to arrive viene sostituito molto spesso con il verbo ‘to get to’:

es:
I usually get to work at about 8.30. ~ Di solito arrivo al lavoro alle 8.30 incirca.
What time did they get to the hotel? ~ A che ora sono arrivati in albergo?
It was late when we got to the restaurant. ~ Era tardi quando siamo arrivati al ristornate.
Excuse me, how do I get to the centre from here? ~ Mi scusi, come arrivo al centro da qui?

N.B. home, here e there rifiutano il ‘to’ di moto a luogo!
What time did you get home? ~ A che ora sei arrivato a casa?
How did they get here? ~ Come sono arrivati qui?
We got there by bus. ~ Siamo arrivati con l’autobus.

N.B.to get to‘ non funziona senza un complemento di luogo e va sostituito con il verbo ‘to arrive‘:
What time do we arrive? ~ A che ora arriviamo?
The train arrived late. ~ Il treno è arrivato in ritardo.

N.B. se decidi di usare il verbo ‘to arrive‘ invece del verbo ‘to get to‘ in presenza di un complemento di luogo, ricorda che il verbo ‘to arrive’ NON è un verbo di movimento e quindi NON vuole la preposizione ‘to’:

N.B. They arrived in Paris the next evening. ~ Sono arivati a Parigi la sera successiva. (usiamo ‘in’ con le città)
She arrived at the hotel at lunchtime. ~ È arrivata al albergo a ora di pranzo. (usiamo ‘at’ con altri luogi)


4) Salire e scendere con i mezzi di trasporto:

Per la macchina: to get in (into) / to get out of
John got in (into) the car and left. ~ John è salito sulla macchine ed è partito.
We got out of the car and walked. ~ Siamo scesi dalla macchina e siamo andati a piedi.

N.B. se il mezzo non viene nominato:
Quick! Get in! (non usare into) ~ Veloce! sali!
We all got out (senza of) and pushed! ~ Siamo scesi tutti e abbiamo spinto!

Per l’autobus, il treno, l’aereo: to get on (onto) / to get off
She got on (onto) the bus and looked for a seat. ~ È salita sull’autobus e ha cercato un posto.
We got off the train at Paddington. ~ Siamo scesi dal treno a Paddington.
The passengers are getting off the plane now. ~ I passeggeri stanno scendendo dall’aereo adesso.

N.B. se il mezzo non viene nominato:
Get on (non usare onto) and sit down! ~ Sali e siediti!


Creative Commons ~ some rights reserved

 
14 commenti

Pubblicato da su 1 ottobre 2011 in use of verbs, Verbi

 

Tag: , ,

14 risposte a “Il piccolo “get” ~ un verbo tuttofare

  1. Graz

    12 gennaio 2017 at 19:37

    thanks a lot for all.
    I have a question about get.
    it’s the same if we say: “I’m getting dress” or “I’m dressing)?

     
    • Tony

      12 gennaio 2017 at 19:54

      Yes, it’s the same (occhio, però: si dice “getting dressed”).
      N.B. Expressions with “get” are very popular in English.

       
      • Graz

        13 gennaio 2017 at 09:53

        grazieeeeee

         
        • Tony

          13 gennaio 2017 at 09:54

          My pleasure. 🙂

           
  2. Paolo

    31 marzo 2016 at 17:24

    Very interesting this article about the verb “to get”. Thank you, Mr. Lawson

     
    • Tony

      31 marzo 2016 at 18:59

      My pleasure, Paolo. Thank you for your feedback. 🙂

       
  3. Giorgia

    27 ottobre 2015 at 17:42

    Grazie per il buon lavoro che fai

     
  4. concetto

    10 novembre 2011 at 17:21

    i can to get better my english

     
    • Tony Lawson

      10 novembre 2011 at 17:35

      Purtroppo non funziona perché to get better è un verbo intransitivo e non vuole il complemento oggetto, deve riferirsi al soggetto stesso.
      ► At last the weather is getting better.
      ► I hope you get better soon.
      ► My son’s piano playing is getting better.

       
  5. Tony Lawson

    27 ottobre 2011 at 07:03

    I’m not sure what you mean, Concetto.
    Perhaps this: “I always get all that I want.” (Ottengo sempre tutto quello che desidero.)

     
  6. concetto

    26 ottobre 2011 at 13:30

    i always got all what want!

     

Partecipa anche tu!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: