Hitchcock

Puoi trovare altre vignette
divertenti e didattiche

It’s all about you

Mi è saltata all’occhio l’altro giorno l’espressione all about e mi è sembrata degna di un piccolo appunto qui su Ingliando. Sicuramente alcuni di voi ricorderete la canzone del 2014 All about that bass di Meghan Trainor che ha reso questa espressione popolare per la prima volta, forse, in Italia.

Cosa vuole dire esattamente to be all about someone or something? In effetti è un neologismo che si utilizza quando si è focalizzati fortemente su qualcuno o qualcosa, o quando si è molto appassionati di qualcuno o qualcosa. Quindi nel caso del brano, la cantante racconta che è tutta incentrata su “quel basso” (il brano si schiera contro la moda della magrezza femminile utilizzando “quel basso” come metafora per le forme femminili più generose).

Ma come si usa questa espressione? In effetti si usa principalmente in uno di due modi, o per parlare dell’ossessione di una persona o per parlare del contenuto di qualcosa: un libro, un film, una conferenza, un articolo di giornale, una riunione o qualcosa di simile.

Vediamo qualche esempio del primo tipo:

  • Bob is all about rugby these days.
  • Bob è fissato col rugby di questi tempi.
  • Kate is all about family values.
  • Kate è tutta incentrata sui valori della famiglia.
  • The group is all about saving the planet.
  • Il gruppo è dedito a salvare il pianeta.

E qualche esempio del secondo tipo:

  • His first book was all about his travels in the Far East.
  • Il suo primo libro parlava esclusivamente dei suoi viaggi nell’oriente.
  • The conference is all about energy saving methods.
  • La conferenza tratta i metodi di risparmio energetico.
  • Yesterday’s meeting was all about the recent financial crisis.
  • L’incontro di ieri era incentrato sulla recente crisi finanziaria.

L’espressione all about non si abbina esclusivamente al verbo to be, però. La possiamo trovare in alcune altre interessanti collocazioni.

Vediamo alcuni esempi tipici:

  • Neil knows all about handling snakes.
  • Neil sa bene come gestire i serpenti.
  • I’ve heard all about your exploits in Scotland.
  • Ho sentito tutto sulle tue imprese in Scozia.
  • Lucy had forgotten all about her dental appointment that day.
  • Lucy aveva dimenticato completamente il suo appuntamento dal dentista quel giorno.
  • I’ll tell you all about the party when I see you.
  • Ti racconterò tutto della festa quando ti vedrò.
  • I read all about the explosion in the newspaper this morning.
  • Ho letto tutto sull’esplosione nel giornale.
  • He wrote all about his love affair in a long letter to his brother.
  • Scrisse tutto sulla sua storia d’amore in una lunga lettera a suo fratello.

Well, it’s all about you now!


Verb and Preposition Collocations

Tra gli elementi che riescono maggiormente a sfuggire a quasi ogni forma di controllo da parte dei cultori della materia linguistica ci sono le preposizioni. Ogni lingua ha le sue e le usa secondo i propri criteri e senza seguire necessariamente un’apparente logica. Naturalmente questo ne rende l’apprendimento particolarmente ostico. L’unico modo di affrontare questa difficoltà serenamente è quello di viverla come un lungo ed inesorabile processo di assimilazione nel tempo.

Purché questo avvenga, però, bisogna esporsi continuamente al problema.

Lo scopo della nuova rubrica “Verb and Preposition Collocations” è quello di presentare le più comuni combinazioni tra verbo e preposizione nella lingua inglese con un esempio pratico di ognuno di esse. Non bisogna provare a memorizzare il tutto ma semplicemente familiarizzare con queste espressioni più comuni attraverso una lettura lenta e attenta, possibilmente ripetuta nel tempo. Volendo si può anche provare, nei commenti sul sito, a formulare qualche propria frase utilizzando le espressioni proposte.

La rubrica “Verb and Preposition Collocations” si trova QUI.

Buon lavoro!


Go on about

Puoi trovare altri utili appunti

Think about it

Come preposizione about è forse meglio conosciuta con il suo significato più comune di circa, approssimativamente, grossomodo, più o meno, all’incirca. Usato in questo modo viene abbinata principalmente a numeri e orari.

  • There were about 5000 people at the concert.
  • C’erano circa 5000 persone al concerto.
  • The beach is about 2 kilometres long.
  • La spiaggia è lunga circa 2 kilometri.
  • Bob’s got about 400 records in his collection.
  • Bob ha circa 400 dischi nella sua collezione.
  • The plane finally took off at about 10.30.
  • L’aereo è decollato finalmente alle 10.30 all’incirca.

Ma questa piccola preposizione si abbina anche a svariati verbi inglesi con un significato ben diverso e meglio tradotto con di, a proposito di, riguardo a. In questa veste è forse un po’ meno familiare. I verbi che funzionano meglio con questo uso di about sono quelli che in qualche modo introducono un tema, un argomento, un concetto, un’idea, una proposta, un progetto, una persona, un’organizzazione, una tematica ecc. Qualcuno è di facile interpretazione, altri un po’ meno.

Il primo di questi verbi è il semplice to be, o meglio, to be about. In questo caso si traduce solitamente con verbi come parlare di, trattare di, vertere intorno a, affrontare il tema di, indagare il tema di ecc. Vediamo subito degli esempi pratici.

Continua a leggere…
%d bloggers like this: