Where to park your adverbs

Qual’è il posto giusto per gli avverbi in inglese?

L’argomento è abbastanza vasto e, al solito, non ci sono regole ferree alle quali aggrapparsi ma soltanto delle linee guida. Queste ultime sono di grande aiuto ovviamente, ma è chiaro che non possono prevedere ogni tipo di esigenza linguistica, e sia la pratica che una buona dose di istinto saranno sempre necessarie.

Per affrontare l’argomento dobbiamo stabilire anzitutto una serie di abbinamenti tra le posizioni possibili all’interno di una proposizione e i vari tipi di avverbi disponibili. Cominciamo con le TRE posizioni standard per gli avverbi in generale.


Front Position
In questo caso è proprio l’avverbio ad introdurre la proposizione essendo il primo elemento:

  • Suddenly he started to run. (avverbio di tempo)
  • All’improvviso cominciò a correre.
  • On the horizon the sun was sinking. (avverbio di luogo)
  • All’orrizzonte il sole calava.
  • Tomorrow we’re leaving for France. (avverbio di tempo)
  • Domani partiamo per la Francia.

End Position
In questo caso l’avverbio porta a conclusione la proposizione essendo l’ultimo elemento:

  • Bob eats his breakfast quickly. (avverbio di modo)
  • Bob mangia velocemente la sua colazione.
  • We took them away. (avverbio di luogo)
  • Li abbiamo portati via.
  • Jane left the room immediately. (avverbio di tempo)
  • Jane lasciò la stanza subito.

N.B. Per end position non intendiamo necessariamente la fine della frase ma la parte finale di una proposizione. In ogni caso questa posizione è dopo il verbo e dopo il complemento oggetto (se c’è).


Mid Position
In questo caso troviamo l’avverbio a qualche punto tra il soggetto e il verbo, ma dobbiamo seguire dei criteri molti precisi:

1) Tra il soggetto e il verbo in assenza di ausiliari:

  • Tom really likes his new bicycle. (avverbio di intensità)
  • A Tom piace davvero la sua nuova bicicletta.

2) Tra l’ausiliare e il verbo in presenza di un’ausiliare:

  • Bob doesn’t usually drink wine. (avverbio di frequenza)
  • Di solito Bob non beve vino.

3) Dopo il primo ausiliare in presenza di più ausiliari:

  • Jane can’t possibly have been serious. (avverbio di certezza)
  • Jane non può essere stata seria.

4) Dopo il verbo to be quando questo è il verbo principale della frase:

  • Clare is often late for lessons. (avverbio di frequenza)
  • Spesso Clare è in ritardo per le lezioni.

Adesso vediamo come vengono classificati la maggior parte degli avverbi in 7 fondamentali categorie con degli esempi tipici di avverbi appartenenti ad ogni categoria:

1) Avverbio di modo ~ descrive in che modo avviene un’azione:

well, badly, quickly, slowly, quietly, noisily, beautifully, terribly, lovingly, hatefully, naturally, strangely, independently, together, separately, cleverly, stupidly etc.

2) Avverbio di luogo ~ descrive dove avviene un’azione:

here, there, everywhere, somewhere, anywhere, nowhere, inside, outside, up, down, nearby, far away, abroad, at home etc.

3) Avverbio di tempo ~ descrive quando o per quanto tempo avviene un’azione:

now, then, yesterday, today, tomorrow, this year, next year, sometime, before, after, still, yet, recently, suddenly, for, since etc.

4) Avverbi di frequenza ~ descrive con quale frequenza avviene un’azione:

always, usually, generally, normally, regularly, often, sometimes, rarely, seldom, hardly ever, never, daily, weekly, monthly, yearly etc.

5) Avverbi di intensità ~ descrive l’intensità di un’azione, di un aggettivo, o di un altro avverbio:

almost, nearly, hardly, barely, totally, too, so, very, really, quite, extremely, incredibly etc.

6) Avverbio di certezza ~ descrive con quale probabilità avviene un’azione:

maybe, perhaps, possibly, probably, certainly, definitely, undoubtedly, likely, surely, absolutely etc.

7) Avverbio di parere ~ fornisce il punto di vista o l’attegiamento di chi parla:

personally, obviously, actually, unfortunately, apparently, surprisingly etc.


Adesso possiamo vedere quali siano le posizioni preferite per ogni categoria di avverbio.

1) Avverbio di modo ~ di norma va nella end position, ma può anche stare nella mid position, soprattutto se c’è un complemento oggetto particolarmente lungo:

  • Tom examined all the evidence carefully.
  • Tom esaminò tutte le prove con attenzione.
  • Tom carefully examined all the evidence that the police had managed to find.
  • Tom esaminò con attenzione tutte le prove che la polizia era riuscita a trovare.

2) Avverbi di luogo ~ di norma va nella end position, ma a volte, nella lingua scritta, viene usato nella front position per maggiore effetto:

  • The children were playing outside.
  • I ragazzi giocavano fuori.
  • Outside, the children were playing.
  • Fuori, i ragazzi giocavano.

3) Avverbi di tempo ~ di norma va nella end position, ma può essere usato nella front position per maggiore enfasi:

  • Tom is leaving on the first flight tomorrow.
  • Tom parte sul primo volo domani.
  • Tomorrow, Tom is leaving on the first flight.
  • Domani, Tom parte sul primo volo.

4) Avverbi di frequenza ~ di norma va nella mid position, ma si può usare sometimes anche nella front position e sia sometimes che very often nella end position:

  • Bob doesn’t usually leave his car here.
  • Di solito Bob non lascia la macchina qui.
  • Sometimes, Jane stays the night at her sister’s house.
  • A volte, Jane passa la notte a casa di sua sorella.
  • We don’t go to the cinema very often.
  • Non andiamo al cinema molto spesso.

5) Avverbi di intensità ~ quando lo si usa per descrivere l’intensità di un’azione, di norma va nella mid position (però a lot e a bit vanno nella end position.) In altri casi l’avverbio va messo davanti all’aggettivo o all’avverbio che descrive:

  • Bob and Jane had really ruined everything.
  • Bob e Jane avevano rovinato davvero tutto.
  • We go to the theatre a lot.
  • Andiamo molto al teatro.
  • Tom has been quite busy lately.
  • Tom è stato piuttosto impegnato ultimamente.
  • Clare closed the door very carefully.
  • Clare ha chiuso la porta molto attentamente.

6) Avverbi di certezza ~ alcuni vanno nella mid position (possibly, probably, certainly, surely), altri vanno nella front position o nella end position separati da una virgola (maybe, perhaps) :

  • They are probably waiting for us at the station.
  • Probabilmente ci stanno aspettando alla stazione.
  • Maybe you should try phoning again.
  • Forse dovresti provare a telefonare di nuovo.
  • There’ll be something to eat, perhaps.
  • Ci sarà qualcosa da mangiare, forse.

7) Avverbi di parere ~ poiché solitamente riguarda l’intera frase, di norma si trova nella front position staccato con una virgola:

  • Personally, I think you should try again.
  • Personalmente, credo che dovresti riprovare.
  • Unfortunately, all the tickets had been sold.
  • Sfortunatamente tutti i biglietti erano stati venduti.

Appunti aggiuntivi

🔵 I tre tipi di avverbio principali sono quelli di modo, luogo e tempo e questi vanno di norma nella end position, dopo il verbo e dopo un eventuale complemento oggetto. Quando si trovano nella stessa frase due o più avverbi di questo tipo, l’ordine da seguire è proprio quello di modo, luogo, tempo:

  • Bob worked well on the course last month.
  • Bob ha lavorato bene sul corso il mese scorso.

🔵 Non bisogna inserire mai un avverbio tra il verbo e il suo complemento oggetto:

  • Jane likes very much chocolate
  • Jane likes chocolate very much
  • Clare plays well the guitar
  • Clare plays the guitar well

🔵 Alcuni avverbi comuni hanno la stessa forma dell’aggettivo:

close, daily, early, fair, far, fast, free, hard, high, late, likely, live, long, low, right, wide, wrong.


Just another blog post

Just ~ l’aggettivo / Just ~ l’avverbio

Hai mai notato con quale frequenza la parola just si fa sentire nell’inglese parlato? In effetti è una parola con diversi significati e tanti usi idiomatici i quali tendono a complicare un po’ l’apprendimento. Tuttavia una guida semplice si può stilare, illustrando i significati principali e limitando gli usi idiomatici a quelli più comuni e utili. Vediamo nel dettaglio.


Just ~ l’aggettivo

Comincio con l’aggettivo just perché è semplice e non molto usato nella lingua parlata quotidiana:

  • just = giusto, onesto, imparziale, corretto, leggittimo

Come si vede, le sfumature di significato sono diverse anche se il campo è, effettivamente, uno solo.

Vediamo degli esempi pratici:

  • The locals are fighting for a just cause.
  • La gente del posto sta lottando per una giusta causa.
  • The mayor at that time was a just man.
  • Il sindaco in quel periodo era un uomo onesto.
  • I think it was a just decision.
  • Credo che è stata una decisione imparziale.
  • The manager always used just measures with his workers.
  • Il dirigente usava sempre delle misure corrette con i suoi dipendenti.
  • She has a just reason to ask for a refund.
  • Ha un motivo leggittimo per chiedere un rimborso.

Just ~ l’avverbio

L’avverbio just, invece, è molto usato nella lingua parlata quotidiana con TRE significati principali:

  • appena / per un pelo / per poco
  • solo / soltanto / solamente /semplicemente
  • proprio / davvero / precisamente / esattamente

Vediamo degli esempi pratici:

Appena, per un pelo, per poco

Usato in questo senso, just si colloca, come gli avverbi di frequenza, prima del verbo principale. Quando si tratta di un’azione che si è conclusa da poco, si usa moltissimo, ma non esclusivamente, con il present perfect:

  • Bob has just moved to the country.
  • Bob si è appena trasferito in campagna.
  • I’ve just finished reading “The Tin Drum”.
  • Ho appena finito di leggere “Il Tamburo di Latta”.
  • She just managed to keep her balance.
  • È riuscita per un pelo a mantenere l’equilibrio.
  • Tom has just come out of hospital.
  • Tom è appena uscito dall’ospedale.
  • Guess who I’ve just seen.
  • Indovina chi ho appena visto.
  • Bob just missed the last train.
  • Bob ha perso per poco l’ultimo treno.

Solo, soltanto, solamente, semplicemente

Usato in questo senso, just, come only, non ha una posizione fissa e va posizionato o (al solito) prima del verbo principale, oppure davanti ad una parola alla quale si vuole dare maggiore rilievo:

  • We’ve got just one lemon left.
  • Abbiamo solo un limone rimasto.
  • There were just a few people on the beach this morning.
  • C’erano soltanto poche persone sulla spiaggia stamattina.
  • I’m afraid I just know his first name.
  • Temo di sapere solamente il suo nome di battesimo.
  • It’s just too difficult for me, I’m afraid.
  • È semplicemente troppo difficile per me, temo.
  • Just a moment.
  • (aspetta / ci vorrà) Solo un momento.

Proprio, davvero, precisamente, esattamente

Usato in questo senso, just diventa più enfatico e spesso viene sottolineato con il tono della voce:

  • These biscuits are just delicious.
  • Questi biscotti sono proprio squisiti.
  • It’s just incredible how much he can eat!
  • È davvero incredibile quanto riesce a mangiare!
  • That’s just what Bob was trying say.
  • Questo è precisamente quello che Bob cercava di dire.
  • Thank you so much! It’s just what I’ve always wanted.
  • Grazie tanto! È esattamente quello che ho sempre voluto.

Al di fuori degli usi principali elencati sopra, just si trova in moltissime espressioni idiomatiche. Spesso queste espressioni ricalcano più o meno i significati sopra elencati, ma non è sempre evidente a prima vista e non è sempre utile per quanto riguarda la traduzione. Vediamo adesso alcune delle espressioni più comuni e più utili.


Just about = più o meno, praticamente

  • I’m just about ready for my bed.
  • Sono più o meno pronto per il mio letto.
  • That’s just about all I can remember.
  • Questo è praticamente tutto quello che mi ricordo.
  • Well, this illness has just about put an end to my plans.
  • Bene, questa malattia ha più o meno messo fine ai miei progetti.
  • Their constant arguing just about ruined the day.
  • Il loro costante litigare ha praticamente rovinato la giornata.

Just in case = nel caso che, nel caso dovesse

  • Take an umbrella with you just in case it rains.
  • Porta un ombrello con te nel caso che piovesse.
  • Here’s my phone number just in case you get lost.
  • Ecco il mio numero di telefono nel caso dovessi perderti.
  • Would you mind keeping the spare key just in case I lose mine?
  • Ti dispiacerebbe tenere la chive di riserva nel caso che perdessi la mia?

Just as well = meno male, tanto vale

  • It’s just as well I phoned first. They’re closed all day today.
  • Meno male che ho chiamato prima. Sono chiusi tutto il giorno oggi.
  • You might just as well apply for the job now.
  • Tanto vale che fai la domanda per il posto di lavoro adesso.
  • It’s just as well you bought the tickets when you did. There are none left.
  • Meno male che hai comprato i biglietti quando l’hai fatto. Non ce ne sono più.
  • We might just as well wait now. They’ll be open soon.
  • Tanto vale che aspettiamo ormai. Saranno aperti tra poco.

Just like = tipico di

  • It was just like Jane to have supper ready when we arrived.
  • Era tipico di Jane avere la cena pronta quando siamo arrivati.
  • It was just like Tom to ask so many questions.
  • Era tipico di Tom fare tante domande.

Just right = perfetto

  • This job would be just right for me.
  • Questo lavoro sarebbe perfetto per me.
  • Look! This jacket is just right.
  • Guarda! Questa giacca è perfetta.

Just like that = all’improvviso

  • The next minute he pulled out a gun – just like that!
  • Un attimo dopo ha tirato fuori una pistola – all’improvviso!
  • Bob’s mobile phone exploded – just like that!
  • Il cellulare di Bob scoppiò – all’improvviso!

Just + imperativo = …… e basta!

  • Just do what I say!
  • Fai quello che ti dico e basta!
  • Just give me another five minutes!
  • Dammi altri cinque minuti e basta!
  • Just take it easy.
  • Fai con calma e basta.

Ci sono tante altre espressioni con just, ma normalmente si possono capire senza problemi, semplicemente traducendo just in uno dei tre modi principali: appena, solamente, proprio.


Immediately


Last night / yesterday evening


%d bloggers like this: